Seguici:

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Mostra Pictura Dantis. Visioni dell’Inferno_Dante 700

21 Maggio-25 Giugno

In occasione del settecentesimo anniversario della morte di Dante, la Biblioteca statale Stelio Crise ospita la mostra Pictura Dantis, 78 opere di Francesco Carbone che illustrano integralmente l’Inferno dantesco. L’esposizione, curata da Walter Chiereghin e patrocinata dall’Università degli Studi di Trieste e l’Università di Pola, nasce dalla collaborazione tra il Comitato di Gorizia della Società Dante Alighieri, l’associazione culturale “Il Ponte Rosso” e la Biblioteca stessa. La mostra è itinerante e sarà poi allestita in varie località della regione Friuli Venezia Giulia e in Croazia.
Il percorso espositivo è arricchito dalla proiezione di un video realizzato dagli studenti del corso audiovisivi dell’Istituto Nautico “T. di Savoia –L. Galvani” di Trieste, in cui l’artista Carbone racconta, presentando le sue figure, tutto il percorso di Dante nella prima cantica della Commedia, e dall’esposizione di alcuni manoscritti del poema, in edizione facsimilare, e pubblicazioni di pregio conservate nella Biblioteca statale Stelio Crise.

La mostra si inaugura nella sala conferenze della Biblioteca venerdì 21 maggio alle ore 16.00 e sarà visitabile dal 24 maggio al 25 giugno nei seguenti giorni e orari:
lunedì – venerdì, 10.00 – 12.00/ 16.00 – 18.00.
Si accede, nel rispetto delle norme anti-Covid, su prenotazione telefonando allo 040-300725 o scrivendo a bs-scts.info@beniculturali.it.


A margine della mostra, nella sala conferenze della Biblioteca, si svolgeranno quattro conversazioni di tema dantesco organizzate in collaborazione con l’Istituto giuliano di storia cultura e documentazione di Trieste e Gorizia.
Ecco il programma:

  • Lunedì 24 maggio alle ore 17.00
    Fulvio Salimbeni, docente all’Università di Udine, parlerà del libro di Arsenio Frugoni (Marietti, Bologna 2021) «Lo storico e il poeta. Quattro saggi sui Dante e la Divina Commedia»
  • Giovedì 27 maggio alle ore 17.00
    Massimo Favento, coordinatore dell’Associazione Lumen Harmonicum (nel quadro del progetto Sonora – Profili Musicali 2021) parlerà di: «Il Padre Nostro di Dante» di Giuseppe Sinico, «per la Festa del Centenario 14 maggio 1865»
  • Venerdì 4 giugno alle ore 17.00
    Fabio Romanini, docente dell’Università di Ferrara, parlerà di: «Nel mezo del camin». Come si leggeva Dante nel Trecento a Nord di Firenze
  • Mercoledì 9 giugno alle ore 17.00
    Fulvio Senardi, presidente dell’Istituto Giuliano parlerà di: Dante e l’irredentismo.

Gli eventi in programma prevedono una partecipazione massima di 30 persone. Per questa ragione è necessaria la prenotazione all’indirizzo: bs-scts.info@beniculturali.it oppure telefonando al numero 040 300725.

Francesco Carbone è autore di saggi, opere di narrativa e teatrali. Ha fondato e diretto la rivista di letteratura e arte online “Il compagno segreto” di cui ha realizzato immagini e grafica. Ha frequentato la Scuola d’acquaforte di Mirella Schott Sbisà. Ha esposto a cura di Maria Campitelli in diverse occasioni. Ha realizzato video selezionati e premiati in diverse rassegne nazionali ed internazionali.
Il curatore Walter Chiereghin è il direttore della rivista web di arte e cultura “Il Ponte rosso”.

 

Dettagli

Inizio:
21 Maggio
Fine:
25 Giugno
Categoria Evento:
Torna all'inizio dei contenuti