Seguici:

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

“Squilli di musica jazz!” per la Festa della Musica 2021

21 Giugno-20 Luglio

In occasione della 27° edizione della Festa della Musica, promossa dal Ministero della cultura, l’AIPFM (Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica), la SIAE e dalla Rappresentanza italiana della Comunità Europea, la Biblioteca statale Stelio di Trieste celebra un grande interprete della musica jazz e swing in Italia, Lelio Luttazzi.
L’Istituto custodisce da tempo il percorso artistico e di vita del Maestro nello spazio espositivo permanente Studio Luttazzi, che ha da poco riaperto i battenti dopo la chiusura dovuta al periodo più critico dell’emergenza sanitaria nazionale.
Il 21 giugno diventa un’occasione unica per riportare l’attenzione di cittadini e utenti su un’esposizione che si dipana armoniosamente tra oggetti e materiali diversi, come in una grande partitura jazz. Dischi, fotografie, manoscritti musicali, letterari e cinematografici, lettere, riviste, premi, oggetti personali, materiali audiovisivi e libri, raccontano l’eclettismo, la sensibilità e l’ironia di Lelio Luttazzi, accompagnati dalle sue parole, dalla sua musica e dal suono degli sketch televisivi e dei film che lo hanno visto protagonista.
“Squilli di musica e di vita!” è il tema scelto quest’anno dal MiC e per la Biblioteca statale S. Crise diventa “Squilli di musica jazz!”
La festa della musica è anche un’opportunità per ricordare la versione digitale dello Studio Luttazzi ospitata sul portale Internet Culturale, curato e diretto dall’Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane (ICCU), e nata grazie al progetto “Mostre bibliografiche virtuali per la diffusione della lingua e della cultura italiana nel mondo”, finanziato dal MiC e avviato dall’ICCU.

Accanto alle visite allo Studio Luttazzi, a partire dal 21 giugno e fino al 20 luglio, l’Istituto espone a scaffale aperto per il prestito diretto una serie di consigli di lettura dedicati al mondo, ai protagonisti e alle atmosfere della musica jazz e swing, selezionati in parte dalla biblioteca personale del Maestro Luttazzi e in parte dalle altre collezioni dell’Istituto.

Lo Studio Luttazzi aspetta i visitatori il 21 giugno e i giorni seguenti, escluso il sabato e la domenica, dalle 10.00 alle 18.00, previa prenotazione:

📧 scrivendo a bs-scts.info@beniculturali.it

☎️ telefonando ai numeri 040 300725 – 307463

Nel rispetto delle prescrizioni anti Covid-19, le visite sono consentite ad un massimo di sette persone alla volta.

Dettagli

Inizio:
21 Giugno
Fine:
20 Luglio
Categorie Evento:
,
Torna all'inizio dei contenuti